Style – Audrey Hepburn –

FEMMINILITA iNTRAMONTABILE

Audrey Hepburn, nasce a Bruxelles nel 1929 ci lascia nel 1993

Cresciuta in Olanda da padre Inglese e madre nobile/aristocratica, vive la repressione nazista . Studia danza ma il suo corpo alto 1,7  –  debilitato dalla malnutrizione della guerra  non gli permette di continuare questa carriera , poi approda al teatro ed infine al cinema .

Le dissi, “Mademoiselle, mi piacerebbe aiutarla, ma ho poche cucitrici e sto lavorando ad una collezione, non posso farle dei vestiti.” Allora lei disse, “Mi mostri quel che ha creato per la collezione.” Si provò i vestiti. “È esattamente ciò di cui ho bisogno!”, esclamò, e le stavano davvero bene. Sapeva perfettamente ciò che voleva. ( Givenchy ) 

« L’unico regalo che desidero per Natale è un altro film con Audrey Hepburn! » (Cary Grant) 

Il  Festival Internazionale del Film di Roma,  celebra Audrey Hepburn per il 50° anniversario di una pellicola passata alla storia come – Colazione da Tiffany 

Al Museo dell’Ara Pacis   una raccolta unica di immagini, video e oggetti personali che raccontano la vita della Hepburn nel corso dei 25 anni che l’hanno unita proprio alla capitale italiana.

Audrey a Roma : Dal 26 ottobre al 4 dicembre al Museo dell’Ara Pacis di Roma, lungotevere in Augusta.  

« Sebbene non sia nuova al lavoro cinematografico, Audrey Hepburn, l’attrice britannica che è stata la protagonista per la prima volta come la Principessa Anna, è una sottile, elfica, malinconica bellezza, al tempo stesso regale e infantile nel suo profondo apprezzare i semplici piaceri e l’amore . ( Vacanze Romane :   New york times 1953 )

Del suo lavoro per l’UNICEF il figlio Sean, durante un’intervista, dirà:  «Dopo una vita vissuta in parte come una tortura e una lotta per riuscire ad avere una carriera indipendente e l’autonomia finanziaria per sé e la sua famiglia, senza capire mai fino in fondo quello che la gente vedeva in lei – quello che era il suo fascino – ha trovato nella missione per l’Unicef il modo di ringraziare il suo pubblico e “chiudere il cerchio” della sua esistenza così breve»

I suoi abiti da scena venduti ad un’asta  

Annunci

Un pensiero su “Style – Audrey Hepburn –

  1. Hi there just wanted to give you a quick heads up and let you know
    a few of the pictures aren’t loading correctly. I’m not sure why but I think its a linking issue.
    I’ve tried it in two different browsers and both show the same results.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...